DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts)

DEODORANTIFUL – puntata numero 5 (Neutro Roberts) 80


Riassunto delle puntate precedenti :

Anche se l’amore di Donna Francisca (interpretata da me) sembra portarla sempre costantemente tra le confortanti e rinfrescanti braccia del suo amato e appassionato Juan (interpretato dal deodorante Bema Bio), il desiderio di provare quella effimera felicità che le fa battere forte il cuore quando fa entrare qualcosa di nuovo nella sua vita, la porta a lasciarsi trasportare dalle emozioni.

Emozioni che a volte sono fresche e invitanti come il profumo di un the…..

E’ in questo frangente che si insinua nella vita ascellare di Donna Francisca un nuovo possibile amore, gitano, conosciuto da troppe ma per questo forse più affascinante anche ai suoi occhi.

Rafael (interpretato dal deodorante Neutro Roberts) ha quella fama di cattivo ragazzo che ammalia, riuscirà anche a non deludere?

Ecco la loro storia.

Fermo restando che tu ormai sicuramente sai quanto diavolo sia difficile riuscire a trovare un deodorante che sia insieme efficace, ma anche delicato, ma soprattutto con un INCI buono/accettabile, senza dimenticare la convenienza, vorrei comunicarti che ho acquistato lo stick Neutro Roberts prima, sottolineo PRIMA, di vedere la drammatica pubblicità che è stato scelto di proiettare su nostri schermi….

Francamente tra le ascelle al bacio e la ormai famosa letterina non saprei che cosa scegliere, davvero, mi sento triste per la voce “comunicazione e marketing” nel bilancio di certe aziende.

Naturalmente io parlo da persona facilmente impressionabile, specie con le pubblicità, e con lo 0% di esperienza tecnica, teorica e pratica in materia, ma nella mia mente ideale, concreta e razionale alzare le ascelle a fine giornata significa sterminare o quantomeno tramortire chi rimane ad una distanza inferiore a quella di sicurezza, che ricordo essere di almeno 1 metro.

Tuttavia ho voluto comunque provare questo prodotto perchè c’è scritto tè verde nell’etichetta davanti, ma con malcelato stupore ho visto che addirittura il tè è presente anche nell’inci : PERDINCIBACCO!

Certo, insieme a un sacco di altra roba brutta forte, ma non erano presenti i famosi ingredienti che mi fanno incazzare le ascelle quindi mi sono detta “ma si, dai che lo mettiamo alla prova”.

E così ho fatto.

Io, piccola, ingenua e indifesa Francesca, mi sono fidata.

Innanzitutto ho scelto la versione che per me è più congeniale, ovvero lo stick, perchè ho poca fiducia nelle versioni spray e spray no gas anche se qualche volta cado in tentazione e li compro, sinceramente non mi pare di aver visto altri formati, se non erro Neutro Roberts propone solo queste due opzioni eliminando la versione roll-on, ma correggimi se è solo un problema imputabile a degli scaffali sguarniti.

Quando ho aperto il tappo ho visto il classico deodorante mediamente trasparente, il che mi ha fatta ben sperare nell’evitarmi terrificanti spettacoli di arte incompresa, con macchie di varia dimensione sulle magliette, praticamente impossibili da eliminare se non previa carbonizzazione totale del tessuto in questione tramite incendio controllato con benzina rossa e alcol.

Il profumo devo dire che non è male, è molto fresco e piacevole con le note tipicamente “verdi” che si rifanno appunto al the, con una lieve spruzzatina agrumata che sarebbe il lime, passato giusto per salutare senza soffermarsi troppo.

Ora, di certo io non ho enormi pretese da un deodorante ecobio perchè so quanto possa essere imponente la sfida ascellare, ma quando mi affido ad un prodotto “da supermercato” mi aspetto almeno che le sue performance possano definirsi molto più che buone.

Invece con i deodoranti Neutro Roberts non riesco mai a trovare pace, quando inizio ad usarli mi piacciono parecchio, non impediscono la sudorazione, riesco a metterli anche dopo la depilazione senza per questo sentire le ascelle che gridano vendetta, durano tranquillamente tutto il giorno senza farmi odorare come una scrofa.

Poi succede qualcosa, deve per forza succedere qualcosa, un folletto maligno del sudore, la fatina odiosa dell’ascella, il malocchio dello stick, non so cosa ma dopo circa una settimana/10 giorni di utilizzo la funzione del deodorante crolla drammaticamente e diventa un puro e semplice “profumo”.

Non so se riuscirò a farti comprendere la rabbia e la frustrazione in questo ambito, ma un deodorante che fino al giorno prima aveva concesso risultati ottimali, ed il giorno dopo ti fa odorare come la sacca della palestra in plastica, chiusa, con dentro le mutande e i calzini sudati dimenticati un mese prima, non è davvero accettabile!

Sembra quasi che la pelle si abitui alla sua presenza e quindi non ci faccia più caso, come un fidanzato che ormai non ami più ma sei talmente abituata ad aver per casa che non lo mandi via, almeno finchè non ne trovi uno alternativo….

L’effetto che ha avuto su di me è proprio quello, una settimana di pura passione ascellare con delle prestazioni da urlo e poi l’oblìo, un profumino lieve che resiste qualche ora se non fai sforzi esagerati e usi tessuti naturali, se ti azzardi col tessuto sintetico dopo un paio d’ore è opportuno che ti leghi le braccia ben salde e adese al corpo per evitare in un momento di euforia sconsiderata di alzarle, perchè potresti essere arrestata per detenzione illegale di armi batteriologiche nucleari…..

Delusione, ma tanta!

Ti lascio l’INCI per tua opportuna visione e valutazione, in questo caso ovviamente non si tratta di un prodotto ecobio, ma proprio neppure lontanamente, neanche col binocolo, ancor meno col telescopio.

alcohol denat., butylene glycol, propylene glycol, aqua, palmitic acid, parfum, octyldodecanol, stearic acid, sodium hydroxide, myristic acid, phantenol, tocopheryl acetate, bisabolol, pentylene glycol, dimethyl phenylpropanol, menthol, glycerin, eucalyptus globulus leaf oil, citrus aurantifolia juice, camelia sinensis, alpha-isomethyl ionone, citral, geraniol, limonene, citronellol, hexyl cinnamal, linalool.

E’ piuttosto chiaro che ci sia tutto il disponibile e non del mercato nero delle sostanze tutt’altro che ecobio dentro sto deodorante, e a poco serve la timida presenza di mentolo, eucalipto, lime e the (menthol, eucalyptus globulus leaf oil, citrus aurantifolia juice, camelia sinensis) che si scontrano con vigore con una quantità spaventosa di elementi potenzialmente allergizzanti e nocivi, però come sai a me non piace essere troppo chiusa nei confronti di chi prova a migliorarsi, ho voluto credere nelle buone intenzioni di Neutro Roberts concedendogli una occasione ma, purtroppo, ha disastrosamente fallito con me.

Non so se sia un caso isolato e circoscritto solo alle mie ascelle ma non mi sentirei di consigliare questo deodorante con enfasi, gioia e fiducia a dire la verità.

Tu invece che ne pensi, lo hai mai provato? Hai avuto più fortuna con i risultati?

Un felice weekend e a  presto, ciao!

Francesca


Rispondi a Mi....semplicemente Annulla risposta

80 commenti su “DEODORANTIFUL – puntata numero 5 (Neutro Roberts)

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      In verità in fatto di efficacia di deodoranti ce ne sono tanti che funzionano, ma su di me ho dovuto scegliere di eliminare quelli che contengono alluminio perchè mi fanno imbestialire i linfonodi delle ascelle, sicchè ahimè la scelta si riduce drasticamente!
      ma non demordo e continuo la ricerca, prima o poi riuscirò a trovare quello perfetto anche per me 😉

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the.

      In verità in fatto di efficacia di deodoranti ce ne sono tanti che funzionano, ma su di me ho dovuto scegliere di eliminare quelli che contengono alluminio perchè mi fanno imbestialire i linfonodi delle ascelle, sicchè ahimè la scelta si riduce drasticamente!
      ma non demordo e continuo la ricerca, prima o poi riuscirò a trovare quello perfetto anche per me 😉

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) ideepensharing

    Ho preso da poco il deodorante di bema bio…e vabbè ciao, chi lo lascia più! Ma questa cosa del deodorante che muta dopo 10 giorni di capita con tutti gli stick? Perché potrebbe anche essere che usandolo a contatto con la pelle il deodorante si rovini (teoria assurda mi rendo conto, ma non saprei cosa pensare!)

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Mi capita giuro solo con questa marca, il neutro Roberts non mi vuole bene c’è poco da fare! Io ho sempre usato stick e roll-on perché gli spray non sono molto efficaci e non ho mai avuto problemi di questo genere 😥
      Il deodorante bema bio è fantastico, condivido appieno l’amore del prodotto “mai più senza”!

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Dirigente di Famiglia

    Tutta la famiglia lo sta usando da mesi. Su di me tiene botta bene, ma io non sudando mai non faccio testo. Mia figlia 11 anni e gli ormoni tutti in sconquasso puzza poverina come un pesce andato a male. Quindi deve usarlo tutti i gg dopo la doccia. Mio marito, Buon uomo ma tutto peloso e con il fetore di piedi ed ascelle dell’uomo che non deve chiedere mai, ne usa mezzo stick per ascella. Però funziona su tutti e tre anche se in modalità diverse!! Abbiamo in bagno anche i roll on di “Dove” ma è acqua fresca aromatizzata….poi il vecchio e caro “Borotalco” in spray liquido ed è x me eccezionale. Prima della menopausa, usavo km di Licya persona…

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Ahha scusami ma le descrizioni della tua famiglia sono divertentissime ma allo stesso molto dolci e amorevoli, lo ammetto!
      È pazzesco comunque come gli stessi prodotti abbiano risultati anche diametralmente opposti sulle persone, il deodorante poi è una bomba ad orologeria visto che deve occuparsi di una parte delicata ma davvero odorosa del corpo…speriamo di trovare un compromesso efficace!

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Dirigente di Famiglia

    Tutta la famiglia lo sta usando da mesi. Su di me tiene botta bene, ma io non sudando mai non faccio testo. Mia figlia 11 anni e gli ormoni tutti in sconquasso puzza poverina come un pesce andato a male. Quindi deve usarlo tutti i gg dopo la doccia. Mio marito, Buon uomo ma tutto peloso e con il fetore di piedi ed ascelle dell’uomo che non deve chiedere mai, ne usa mezzo stick per ascella. Però funziona su tutti e tre anche se in modalità diverse!! Abbiamo in bagno anche i roll on di “Dove” ma è acqua fresca aromatizzata….poi il vecchio e caro “Borotalco” in spray liquido ed è x me eccezionale. Prima della menopausa, usavo km di Licya persona…

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the.

      Ahha scusami ma le descrizioni della tua famiglia sono divertentissime ma allo stesso molto dolci e amorevoli, lo ammetto!
      È pazzesco comunque come gli stessi prodotti abbiano risultati anche diametralmente opposti sulle persone, il deodorante poi è una bomba ad orologeria visto che deve occuparsi di una parte delicata ma davvero odorosa del corpo…speriamo di trovare un compromesso efficace!

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) snowinlux

    Sei esilarante! Dovresti davvero scrivere un libro!! Io uso da secoli Infasil in stic che per ora e’ l’ unico che scongiuri l’ effetto ” ascella selvaggia” settimane fa mi son fatta tentare da uno stic della marca ” eau prodigieuse” una tragedia!! Con imbarazzo enorme!!! ….. Per ora resto su Infasil!!

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Beh ti dirò, dipende talmente tanto dalla persona il risultato che si ottiene da creme, prodotti & co. che per me è inevitabile buttarla sul ridere 😁 alla fine si cerca di condividere una esperienza che può aiutare nella scelta ma l’ultima parola definitiva è sempre quella personale!
      Sull’inci c’è un mondo a parte di cui discutere, ma volendo riassumere al minimo si può dire che rappresenta l’insieme di ingredienti che compongono un prodotto, negli ultimi anni dopo alcune reazioni avverse della pelle ho imparato (come sempre a mie spese…..) a riconoscere alcuni elementi che la mia pelle proprio non accetta 😥

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) snowinlux

    Sei esilarante! Dovresti davvero scrivere un libro!! Io uso da secoli Infasil in stic che per ora e’ l’ unico che scongiuri l’ effetto ” ascella selvaggia” settimane fa mi son fatta tentare da uno stic della marca ” eau prodigieuse” una tragedia!! Con imbarazzo enorme!!! ….. Per ora resto su Infasil!!

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) ClaudiaVampireFlower

    Le tue recensioni mi fanno morire dal ridere XD
    Anyway, la mia vita con i deodoranti si riassume così:
    – 4 o 5 anni con Nivea (quello trasparente) grazie a lui a scuola non ho mai puzzato 😀 , poi però bisogna anche cambiare… suvvia;
    – tentativo con Biofficina Toscana, all’inizio tutto ok… poi ha smesso di funzionare e l’ho smaltito utilizzandolo nelle giornate in cui restavo a casa. Sappi che in quelle giornate parenti di vario tipo sbucavano a caso e mi sorprendevano in momenti puzzosi. Traumi e disagio.
    – adesso uso Dove, sinceramente mi trovo bene ed ho riconquistato la fama di giovincella profumosa 😀

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Guarda coi deodoranti è a dir poco pazzesco trovare un equilibrio te lo dice una le cui ascelle hanno provato di tutto e forse di più!
      Ora come ora il mio incubo peggiore è l’alluminio che unito ai siliconi (ma anche da solo…..) mi distrugge l’autostima delle ascelle, con il roll-on di bema bio mi trovo bene, ma mi piace l’idea di cercare delle alternative altrettanto valide, il problema ovviamente è poi riuscire a trovarle!
      Super grazie per le belle parole, mi illumino d’immenso coi complimenti 😳😊

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Lydia G. Stark

    Mi hai fatto morire! ahahah
    Ero già pronta ad acquistarlo, peccato però che dopo un po’ perda l’efficacia e ora come ora non posso proprio permettermi un prodotto che non faccia il suo lavoro xD d’altronde sto attualmente utilizzando quello della Lycia e mi sto trovando molto bene, solo che vorrei cambiarlo perché ha un inci terribile ç_ç però al momento è l’unico che su di me funziona. Ne ho provati di tutti i colori, ma di solito tendono a farmi puzzare di più le ascelle. Parlo di quelli della Dove! All’inizio pensavo fosse soltanto su di me, ma parlando con delle amiche ho scoperto che anche con loro succede o.o

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Quelli di dove se non ricordo male contengono siliconi su di me sono tremendi perché mi infiammano le ascelle e mi fanno odorare come un suino 😭
      Se ti trovi bene con quello lycia puoi provare quello con la margheritina viola davanti che ha un inci non proprio terribile io ho provato quello spray ma mi irrita un po pur essendo efficace, devo vedere se quello roll-on fa schifo o è medio accettabile…..

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Lydia G. Stark

        Ah, ecco, allora non sono l’unica!
        Quello che uso io è quello rosa (non ricordo come si chiama xD). E’ per pelli sensibile e si può utilizzare anche dopo la depilazione e in effetti non mi ha mai dato nessun fastidio 🙂
        Ah, ed è roll-on 🙂

        • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

          Devo tassativamente fare una incursione in negozio e andare a leggere un po’ di inci, così magari trovo qualche alternativa pure io, senza che le mie ascelle inizino a imprecare per gli scarsi risultati 😭

          • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Lydia G. Stark

            Questo che utilizzo io ha un inci giallo, quindi se hai la forza di volontà di chiudere un occhio, potresti anche provarlo 🙂

          • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

            Si beh, non è che io sia una purista dell’ecobio eh? Sono favorevole alla consapevolezza, le scelte che si compiono ogni giorno devono essere personali e ponderate non spinte dalla pubblicità tant’è che molto spesso mi capita di comprare prodotti “accettabili” (secondo le mie regole ovviamente….) perché ho sempre sostenuto che il giusto stia nel mezzo, l’esagerazione, da ogni parte essa sia è sempre sbagliata secondo me….
            Perciò yessa che ci darò un occhio e magari lo provo pure 😉

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Romeo

    Donna Francisca ben tornata. Il deodorante poi in questo periodo è l’ideale. Quando prendo l’autobus alle 6.30 del mattino per andare al centro estivo io devo urlare il nome del tuo blog e farti pubblicità, perchè molti non lo usano o forse ho un olfatto parecchio sensibile. Alcun poi hanno un fetore di tartufo andato a male. Ma come possiamo fare? Donna Francisca dacci un consiglio …. io vado de Neutro Roberts in questo perido e uno lo stick (si scrive così?) quello che sembra un lucidalabbra e invece è un lucidaascelle …..bacio grande artista dell’igiene e della cura del corpo

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      ahaha Romeo, mi fai schiantare dal ridere giuro! purtroppo col fattore “naso” sfondi una porta aperta, io ho un olfatto da cane-tartufo e puoi immaginare quanto sia drammatico dover stare in fila al supermercato con le ascelle putride che si agitano per piazzare la roba sul nastro della cassa….
      Le bestemmie delle mie narici te le risparmio, qui in Veneto ci vanno giù pesante!
      Il Neutro Roberts è un mistero per me, funziona per pochissimi giorni di uso costante e poi mi abbandona come uno stramaledetto uomo che ti fa l’occhiolino, ti provoca e poi scappa via…
      Ora sto immaginando il lucida-ascelle 😀 oddio ogni volta che vedrò uno stick di quelli mi verrà da ridere come na cretina in mezzo alle corsie del supermercato!!! HAI CREATO UN MOSTRO AHAHAHAH!
      Però occhio coi complimenti, seriamente, non ci sono abituata e potrei facilmente emozionarmi di fronte a tanta grazia 😉

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Romeo

        Io dopo una giornata al cemtro estico con i bambini, stacco alle 17 e sento di puzzare come la peggiore discarica, ma come fanno questi a puzzare già la mattina? Per non parlare di quelli o quelle che non si lavano e poi si sparano comunque il deodorante addosso. Comunque ho capito che il concetto di pulizia è relativo. Anni fa ho conosciuto uno che era ossessionato dalla casa, ma le mutande non se le cambiava così spento …. chiaramente cassato subito!!!!

        • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

          oh mio dio che immagine orribile….sto pensando alle mutande che acquistano vita propria e si incamminano da sole verso la lavatrice, ma dico io, un attimo di coerenza no?
          Lavi le stoviglie con la vaporella per ammazzare i batteri e ti tieni le mutande un mese? MADDAI!!
          Ora, io capisco che dopo una giornata di lavoro o comunque una sudata è normale che uno non può profumare di acqua di rose, ma la mattina presto che avrai mai fatto per odorare di morte? Non ti sei lavato il giorno prima mi sa che è l’unica possibilità….
          Quelli che non si lavano e si sparano il deodorante sono gli stessi che hanno ispirato la vignetta ironica ma dannatamente vera con la foto del deodorante Intesa e la didascalia “attenzione : questa non è una doccia tascabile”, bisognerebbe stampare dei volantini e distribuirli a chi ancora questa grande verità non la conosce….

          • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Romeo

            secondo me ‘so battaglie perse … e comunque se un uomo o una donna non ama il sapone, io credo che il partner sia così… nella stragrande maggioranza dei casi!

          • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

            o magari lo lava finchè dorme col viakal….
            però si, sono d’accordo, se due persone non sono sulla stessa lunghezza d’onda, non vanno da nessuna parte insieme….

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) ricettedacoinquiline

    Io anche uso Rafael, ma Rafael non mi ha mai dato queste insoddisfazioni ascellari! Io che ancora non so vedere questa cosa dell’INCI, sono soddisfatta dalla cosa, allora u.u

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) ricettedacoinquiline

        Una mia amica ha dovuto usare il mio Rafael in vacanza perché il suo (uhm) Ermenegildo (non so che marca, l’ha buttato il secondo giorno) puzzava come un cadavere di trota abbandonato per giorni in cantina! Profumava anche sotto le sue ascelle XD

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Giusy

    Troppo divertente leggerti, Francesca! Anche x me lotta dura con i deodoranti…dopo un po’ non funzionano più, macchiano le magliette irrimediabilmente…per ora la mia soluzione è erbolario ma per niente economici…sulla 11 euro. Buon weekend ! 😉

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Purtroppo ti capisco alla grande, il deodorante è difficilissimo da sostituire con prodotti meno dannosi possibile, ma non bisogna disperare l’offerta è ampia e io ho parecchio tempo per testare 😁
      Grazie mille, un felice weekend!

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) stravagaria

    Ecco, prima mi hai fatto ridere di gusto e ora sono preoccupata perché ho scoperto che il deodorante che uso da anni è al bando (Borotalco).

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Beh io ho escluso dalle mie ascelle l’alluminio perché mi ha fatto una reazione davvero poco piacevole, ma in realtà non è detto che questo capiti con tutti…..
      E poi ammetto che il deodorante è un osso duro, o si scende a compromessi o si puzza orribilmente…. 😭

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Ale e Ale

    credo che anche io abbia il malocchio dello stick o l’elfo del sudore con la fatina delle ascelle…di solito anche a me hanno una efficacia di 10 giorni, non che puzzi tantissimo, ma odio quando riesco io a sentire l’odore del sudore!
    Ho riso un po’. tanto. per questa recensione :p io comunque mi trovo meglio con i roll on di solito! Fammi sapere quando ne trovi uno che sconfigge i malvagi omini delle ascelle 😀

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Haha odio i folletti del sudore giuro ma mi conforta sapere che non sono l’unica che ha questi problema con lo stick!
      Per ora mi piace e si salva solo il roll-on di bema bio, costa 7 €uri ma li vale alla grande, benché ne stia provando tanti si diversi alla fine torno sempre da lui…..

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) infuso di riso

    CIAO FRANCI
    IO MI TROVO BENE CON LICIA SENZA SALI D ALLUMINIO VERSIONE VAPO…LO TROVO IN FARMACIA MA MI SA CHE ORMAI ANCHE AL SUPERMERCATO C’è…
    NN SO BENE L INCI A DIR IL VERO MA DI LICIA COME MARCA MI FIDO…
    MENTRE DIFFIDO DA BIONIKE CHE USAVA CHICCO INTANTO PERCHE I SALI D ALLUMINIO LI CONTIENE ECCOME E INOLTRE NON TOGLIE IL CATTIVO ODORE DICIAMO DI SUDORE ECCO…
    BACIONI CARA

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Ciao Daniela! Guarda c’è da combattere ogni giorno per trovare qualcosa di valido, appena ti fidi di un marchio scopri che non tutte le linee sono così buone come speri…mamma mia….
      Comunque lo avevo provato anche io quel deodorante ma devo tentare di vedere se ne esiste una versione stick o roll-on perché quella spray mi arrossava parecchio, purtroppo per me a volte sono davvero ipersensibile 😥
      Ma mi armo di pazienza e vado a leggere ingredienti come se non ci fosse un domani!!

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) infuso di riso

        CHE BRAVA LA FRANCI..SAI CHE INVIDIO LA TUA PAZIENZA E LA TUA ACCURATEZZA…IO MI STUFO..PARTO CON I BUONI PROPOSITI D INFORMARMI ANCHE SUGLI INCI POI MI ARRENDO:((((((

        • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

          Beh credimi, sono tante le volte in cui ho portato a casa prodotti mediocri perché non ero abbastanza preparata ma come si dice sbagliando si impara, no? Certo però ci vuole tempo e pazienza e coi tempi che corrono ci sono i minuti contati per ogni cosa perciò ti capisco al 100%….

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Yaitch

    Le tue recensioni mi fanno morire dal ridere, sei bravissima!
    Quella dei deodoranti per me è una faccenda dolente. Ho usato per tanto tempo quello della borotalco e gli effetti si vedevano (anzi si sentivano). Poi ho scoperto la brutta storia dell’alluminio e ho cercato un buon prodotto… al momento sto usando il deodorante della lycia e mi ci sto trovando bene ma è davvero dura quando si parla di deodoranti

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Sei troppo gentile grazie! Quella del deodorante è una sfida davvero ardua anche per chi è passato già da tempo all’ecobio….ma non mollo!😁
      Io devo andare a leggere gli inci della versione roll-on di lycia perché lo spray faceva sicuramente effetto ma mi irritava parecchio la pelle purtroppo 😥

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Cose da V

    Prima di tutto mi diverte un sacco leggere le tue recensioni di prodotti.
    Io utilizzo solo gli spray sinceramente, ma non è la prima volta che sento parlar male di questa marca. Infatti non l’acquisto mai.

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Beh grazie del complimento, io e la mia naturale follia siamo liete che tu abbia apprezzato la recensione…
      Tuttavia le mie ascelle sono ancora offese da questo deodorante che fa finta di esserlo e poi ti frega….lo depenno senza ritegno dalla mia lista dei “forse in una galassia parallela potrei pensare di comprarti”….

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Cose da V

        hahahahaah… una volta ho comprato un deodorante (non ricordo la marca) non l’ho usato per una settimana ed era tipo evaporato o qualcosa del genere /: succedono cose strane ai deodoranti

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) cilieginasuccosa

    Caspita che storie d’amore travagliate che hai!!!
    Le telenovelas a confronto sono roba da bimbi!
    Boh devo dirti la verità io non ho mai usato deodoranti, e nessuno si è mai lamentato del mio odore, fino a questo momento! Forse perché sudo poco o forse è meglio dire mai! Sarò strana ! Secondo me però se vai in farmacia forse qualche deodorante più consono alle tue esigenze lo trovi 😀😀. Dal tuo post ho ben capito che meglio lasciarlo lì Neutro Roberts 😘.
    Grazie per la recensione! 😘😘

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Ehhhh si io e le mie ascelle siamo molto esigenti 😁 !
      Comunque dipende molto da persona a persona, e una buona parte degli odori la fanno anche i tessuti degli indumenti che indossiamo, personalmente a me piace sentire profumo su di me, è anche per questo che uso il deodorante, ma questo non penso proprio che lo comprerò ancora ….

      • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) cilieginasuccosa

        Ma esistono i deodora dei profumi? Cioè io compro un profumo di un brand “x”, esiste il suo deodorante? Me lo sono sempre chiesto ma poi non ho mai verificato 😬. Comunque è proprio vero, siamo tutti diversi !👍🏻

  • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Mi....semplicemente

    Ahah…l’altro giorno stavo per lasciarmi tentare, mi incuriosiva, però ammetto io sono per gli spry o vapo, poi però ho visto qualcos’altro in offerta e così non ho più acquistato il neutro roberts al tè verde, sarò stata fortunata? a te buona serata

    • DEODORANTIFUL - puntata numero 5 (Neutro Roberts) Io e te, con un the. L'autore dell'articolo

      Guarda secondo la mia esperienza direi che si, sei stata proprio fortunata! Io credevo di aver trovato il sostituto per proteggermi in estate ma mi sono sbagliata di grossissimo purtroppo…..buona serata anche a te!