Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS

Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean – BENECOS 27


Palpebre : “WHOOOHOO frena un attimo, che cosa hai intenzione di fare con quel pennello in mano?”

Francesca : “Beh, vorrei avviare un tentativo di trucco, nei limiti di quanto mi è possibile fare.”

Palpebre : “Ma non ci pensare neanche, lo sappiamo benissimo noi di che trucc-atrocità sei capace, questa è una minaccia, avvicinati ancora e chiamiamo il SAP.”

Francesca : “Il chi??!”

Palpebre : “Il SAP, Sindacato Autonomo Palpebre.”

Francesca : 😐

Non è partito nel migliore dei modi questo test, lo ammetto, ma il gruppo Palpebre sa essere veramente assillante e fastidioso, oserei dire quasi più di Coscienza.

Ad ogni modo, chissenefrega, io ho fatto tutti i miei disastrosi tentativi di finto-quasi-vero-trucco con questi deliziosi ombretti duo dell’economico marchio Benecos.

Non so dire se fossero delle colorazioni a tema o comunque in edizione limitata, su Gaia Natura non ci sono più queste coppie di colori, ma sono comunque disponibili del marchio gli ombretti mono e il duo di ombretti cotti.
Direi che forse è colpa anche del mio uso tartarughesco del trucco, che mi impedisce di comprare-usare-finire in rapida sequenza.

I prezzi si aggirano sui 3/4 € o poco più, l’unica cosa a cui ti consiglio di fare attenzione è l’INCI, perchè gli ombretti cotti e i mono (a differenza di questi doppi) possono contenere carmine, un colorante di origine animale.

Se non ti frega niente della provenienza dei colori, puoi comprare ogni cosa con festante ed incontrollata allegria 🙂 .

Ma andiamo con ordine ed una vaga ed immotivata parvenza di professionalità, concentrandoci sui singoli colori.

IMG_8672

IMG_2828

Colore : CLOUDS

Direi che il nome è veramente azzeccato per questi colori, uno è un azzurro cielo ricco ma non troppo anni ’80, vellutato che somiglia molto al carta da zucchero, si sposa benissimo con il color grigio ghiaccio a cui è associato e che si può sfruttare per illuminare, ma va detto che anche usati singolarmente sanno essere molto performanti

Entrambi sono ben pigmentati e ricchi di brillantezza, perciò se sei pro-matte direi che decisamente non fanno per te.

IMG_8694

IMG_2819

Colore : OCEAN

Mi piacciono queste tonalità, sarà che nella mia confusa mente è forte la convinzione che i verdi stanno bene con i miei occhi verdi?
Mah, probabilmente non lo saprò mai…

Comunque, anche in questo caso entrambe le colorazioni sono molto setose e pigmentate, il colore più scuro è quello che preferisco è un bel verde bosco intenso, ma anche il verde latte-menta è comunque versatile se, a differenza di me, sai accostare i colori in maniera artistica.

Anche in questo caso, spero che si riesca a vedere un pò dalla foto, sono molto sbrilluccicosi entrambi.

IMG_8655

IMG_2817

Colore : NOBLESSE

Un accostamento che, personalmente, mi piace moltissimo non solo nel trucco, questo marrone cioccolato caldo con riflessi dorati è veramente elegantissimo insieme a questo rosa polvere, non del tutto matte ma sicuramente meno brillantinoso del suo marrone fratello.

Potrei cercare su internet qualche nome di tecnica figa per i chiaro-scuri del make up ma si capirebbe subito che ho copiato, quindi è inutile esagerare, sappiamo bene entrambe che ho la manualità di una bambina di 4 anni.

IMG_8642

IMG_2805

Colore : FRUITS

Ultimo, non per importanza ma per schifezza di foto, vista l’impossibilità di mettere a fuoco i colori nonostante mille mila prove, cambi di obiettivi, inclinazioni e maledizioni, è il duo denominato Fruits.

Credo sia in assoluto quello che ho utilizzato maggiormente, soprattutto la parte scura che è un bellissimo color melanzana/prugna profondo molto brillante, con riflessi rosa e oro.
Il rosa baby è ottimo come punto luce, ma forse è un po’ meno pigmentato rispetto agli altri colori, specie se confrontato con il rosa di noblesse.

Devo ammettere che in linea di massima io uso gli ombretti in un solo, unico, noioso e ripetitivo modo : come eyeliner.
Sto cercando di perfezionarmi stendendo una base tono su tono nel vano tentativo di rendere più guizzante e approssimativamente curato l’effetto finale, ma generalmente uso solo la matita color burro come un normale eyeliner e poi ci applico sopra l’ombretto con un pennello angolato.

In questo modo c’è da dire che gli ombretti durano veramente tantissimo, li piazzi sopra la matita e non si muovono finchè non li vai ad eliminare con lo struccante.
Ho provato anche a usarli su tutta la palpebra ma la resa non è da top di gamma, senza primer durano qualche ora, tempistica che aumenta sensibilmente se si usa invece una buona base.

C’è da aggiungere anche l’aggravante della mia pelle oleosa, la resa ne risente notevolmente trasformandomi le palpebre in due fogli di quaderno con le righe, inoltre credo che l’occhio destro sia stato sostituito dal produttore, anzichè in pelle deve essere in spugna, perchè inspiegabilmente assorbe tutto ciò che ci piazzo sopra.

Ma a parte questi dettagli devo ammettere che, dall’alto della mia piena incompetenza, non sono affatto  male, non li ho trovato troppo polverosi, si stendono facilmente e sono anche modulabili, stratificandoli un po’ si può intensificare a piacere il colore, anche se già di suo è ben pigmentato (l’unico che un po’ mi ha delusa in questo senso è solo il rosa di Fruits).

Eccoli qui insieme, in questo quadretto a quarti di coppie (???) dove puoi confrontare più facilmente i colori:

INCI : Talc, mica, tapioca starch*, magnesium stearate, caprylic/capric trigliceryde, buxus chinensis seed oil*, silica, glyceryl caprylate, p-anisic acid, limonene, parfum, tin oxide, citral, linalool (+/- (may contain) iron oxides (ci 77492), (ci 77491), (ci 77499), ferric ferrocyanide (ci 77510) ultramarines (ci 77007), manganese violet (ci 77742), chromium oxide greens (ci 77288), titanium dioxide (ci 77891)). (*da agricoltura biologica)  

Gli ingredienti sono pressochè gli stessi per ogni versione, cambia ovviamente la quantità e tipologia di pigmento colorante.

La base è talco, mica e amido di tapioca (talc, mica, tapioca starch), diciamo che la percentuale maggiore è il talco il che non rende questi ombretti mega-super-extra scriventi con durate che vanno da oggi fino al duemilamai, ma credo che se ti serve un prodotto dal costo contenuto e sei disposta a scendere a qualche compromesso sulle performance, questi ombretti sapranno regalarti colorate soddisfazioni.

Ho già detto che contengono anche una parte di olio di jojoba? No vero? Mi son dimenticata ‘naggia…però c’è e neppure troppo in fondo all’INCI (buxus chinensis seed oil) e visto che ci sono posso dirti anche che non hanno un profumo particolarmente intenso, ma se pianti il naso nella scatolina e ti impegni, forse riuscirai a sentire la fragranza mina di matita che ho percepito io!

Probabilmente non sono la persona migliore per disquisire di trucchi e makeuppi, ma anche noi schiappe abbiamo bisogno di un po’ di spazio in questo mondo di linee perfette, ciglia lunghissime e arcobaleni favolosamente sfumati sulle palpebre.

Per i motivi di cui sopra, non escludo neppure di parlare anche di qualche altro fallimentare tentativo, in futuro 😉

Ma dimmi un po’, qualche trucchetto di benecos tu l’hai già provato per caso? C’è qualcosina di interessante che mi consigli?

Grazie!

Francesca


Rispondi a francimakeup Annulla risposta

27 commenti su “Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean – BENECOS

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Sai che, nonostante i molteplici tentativi, credo di non averlo mai usato neppure io (nel modo giusto)? 😀
      Il make up, questo sconosciuto….

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Stardust mamy

    che belle foto Fra 🙂 e belli anche i colori…io troverei faticoso truccare il resto della faccia di conseguenza 😉

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Uh grazie! Sono veramente felice di non frantumarmi la schiena con una tonnellata di tronco di pino come sfondo per niente <3 TVB
      Il resto della faccia dici? Ma chi se ne importa, trucchi gli occhi e non hai un rossetto da abbinare? NA BELLA SCIARPA E VIA!
      Guarda che sto ultimando (da giorni ormai, qua gli eventi mi stanno sfrantumanto gli zebedei e il cervello) anche l'articolo sullo stick yoga e meditazione, scritto interamente pensando a te, no dico scusa se è poco, eh? 😀

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS ClaudiaVampireFlower

    Ma sai che anche io uso gli ombretti così? 😀 Perché ho una forma d’occhio particolare e in ogni caso porto gli occhiali, quindi se spalmo tutto sulla palpebra l’effetto finale è brutto brutto brutto. Vedrei benissimo il rosa polvere di base, una bella linea con il color melanzana e un bel punto luce con il verde latte-menta 😀 !

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Anche io ho gli occhiali!!! Una delle mille mila scuse che utilizzo, peraltro, per giustificare le mie linee storte, i miei abbinamenti atroci et similia… 😀
      Non avevo pensato ad accoppiare il verde latte menta con il melanzana…Claudia sei un pozzo d’idee!

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Giusy P.

    Wow! Devo ammettere che da colori di questo genere (voglio dire, tonalità apparentemente molto tenue), non mi aspettavo una così alta pigmentazione :O
    io amo truccarmi, però non utilizzo molto gli ombretti.. di solito li metto solo in occasioni speciali, preferisco un trucco più naturale ^^” comunque questi sono molto carini *_*

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Cara Giusy, a volte la meraviglia ti aspetta proprio dove meno immagini 😀
      A parte gli scherzi, devo dire che io non ho nessuna competenza in merito, ma pur non sapendone nulla sono riuscita ad ottenere ottimi risultati con questi ombretti (anche economici, il che non fa mica male!) e se sono riuscita ad usarli io, c’è posto per tutti!!
      😉

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS vikibaum

    che bel pezzo stamane francesca…son sempre in cerca di ombretti nuovi, son di pelle scura , pertanto difficilmente abbinabile. ma questi mi paiono perfetti. buon sabato carissima

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Grazie mille Viki! Ci sono dei bei colori di questo marchio ed hanno anche un costo accessibile, il che mi permette di sperimentare anche se raramente ne esce qualcosa di accettabile 😀
      Felice sabato a te 🙂

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS cuoreruotante

    Io preferisco usare le matite ombretto perchè le trovo più facili da mettere e sfumare. Di questi colori mi piace tantissimo il verde scuro e il marrone, peccato non siano matte. Geniale l’idea di fare come base una linea con la matita burro 😉

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      L’incompetenza aguzza l’ingegno 😀 a parte gli scherzi (ma neanche troppo…) non sono pratica di sfumabilità e accostamenti, la versione ombretto-liner è quella più semplice e versatile oltre all’unica che riesco a realizzare…
      Ho visto che sono uscite un paio di matite ombretto, non le ho mai provate e forse è ora che cambi un pò prospettiva 😉

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Mi piace molto la variante “confusa”, suona molto meglio del temine “incapace” che ho usato fin’ora 😀
      Però alla fine come si fa a chiudere gli occhi davanti a certi colori, io ho sempre in tasca due scuse : 1) faccio parte di un programma di sperimentazione delle scuole estetiste 2) credo nel trucco astratto.

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Ad eccezione del rosa del duo Fruits, in effetti hanno una bella resa 🙂

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS milesweetdiary

    Devo dire che sebbene mi piacciono non faccio più uso di ombretti prediligo l’eyeliner o matita e mascara. E devo dire che mi piacciono molto le metà “scure” de Ocean, Noblesse e Fruits.

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      A dirla tutta, alla fine li uso anche io solo come eyeliner colorati, picchiettando il colore sopra la matita bianca….ma proprio non mi riesce di fare altro e sinceramente l’effetto finale mi piace anche parecchio 🙂
      La parte scura di Fruits è la mia preferita, la foto dello swatch è terribile ma nel mondo reale è un colore veramente magnifico!

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS stravagaria

    Col trucco io sono un disastro e quando voglio folleggiare rubacchio qualcosa dal cassetto di mia figlia… ma questi colori solo bellissimi, specie Ocean e Noblesse, che li comprerei solo per spalmarmeli sul polso…

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Spalmarmeli sul polso è in genere l’uso che ne faccio anche io 😁
      Però è irresistibile vedere tutti i colori, i brillantini, le confezioni luccicanti e non acquistare nulla, pur sapendo benissimo che non so usare una emerita cippa 😄

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS brinarosa

    I colori di questi ombretti, dalle foto che hai messo, sembrano molto beli. Unica cosa è la derivazione animale di alcuni prodotti…ecco questa mi lascia un pochino perplessa, ma voglio leggere meglio e documentarmi!

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Si i colori sono effettivamente molto carini, sugli ingredienti è molto molto difficile riscontrare la natura vegetale o animale (quando è previsto che possa essere estratta in ambo i casi), in genere si tende a specificarlo e a preferire le origini vegetali per i prodotti ecobio.
      Ma sappiamo (ahimè) molto bene che talvolta non è solo l’etica a muovere le scelte dei produttori, se escludiamo l’autoproduzione totale anche delle materie prime, non ci resta che fidarci e sperare in un pò di coscienza!

  • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Romeo

    Io sono “pro-matte” direi che decisamente non fa per me. Meno male che non sono nata donna. Io nella mia vita non sono riuscito a portare le lenti a contatto perché avevo paura quando l’oculista cominciava ad alzare le palpebre, poi sono uno che non ama radersi… insomma mettici la pigrizia, mettici che alcune cose non sono nel mio DNA, trovo che fate una fatica incredibile nel mettervi in carreggiata 😉 P. S. ho letto: La base è talco, mica e amido di tapioca e io ho capito: La base è talco, mica amido di tapioca!! Mica??? Dovrò googolare, come vedi i tuoi consigli servono 😉

    • Ombretti duo nei colori Fruits, Noblesse, Clouds e Ocean - BENECOS Francesca L'autore dell'articolo

      Anche io non amo radermi e se fossi nata donna sarebbe un casino.
      Ma aspetta un attimo….oh porca vacca, io SONO nata donna! 🙁
      Comunque concordo con te, invidio moltissimo le donne che riescono ad abbinare ogni singolo accessorio non solo con l’abbigliamento ma anche con la giornata che vivranno, io a malapena ho il reggiseno di un colore circa simile delle mutande….
      Non ci avevo fatto caso al trio di ingredienti e a come apparivano sulla frase 😀 però è divertente, hai ragione!
      Mica (oltre a quello con la K che canta) è un pigmento che si usa per colorare sbrillantinando i cosmetici
      Francesca batte Google 1-0