Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA.

Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. 12


Coscienza : Ma prenderne solo uno è così difficile?
Francesca : eh certo! E se poi gli altri si offendono?
Coscienza : si, come no…
Francesca : guarda che Banana e Fragola e Panna non mi parlano più, visto che non li ho presi.
Coscienza : più il tempo passa, più peggiori.
Francesca : beh almeno sono coerente, non sei contenta?? 😀
Coscienza : 😐

Ok, ok, ok, forse (e dico forse!) non avevo REALMENTE necessità di acquistarne quattro tubetti…
Ma Signore e Signori della giuria, non è forse vero che in questo blog si parla di cosmesi e cura del corpo?
E non è altrettanto vero che, il burrocacao, è parte integrante di una completa e doverosa cura del corpo?
Vogliamo forse impedire alla mia assistita qui presente, di idratare a dovere le sue labbra, potendo scegliere senza costrizione alcuna ed in maniera democratica, quale fragranza selezionare?
Mi sembra ovvio ed evidente che alla luce dei fatti sopra citati, non è possibile agire in maniera coercitiva nei confronti della sua costituzionale libertà di morbidezza.

Quindi, come puoi notare grazie all’arringa del mio prezioso avvocato immaginario, ho ragione io 🙂

Colgo l’occasione, anzi, per scusarmi con i gusti Banana e Panna e Fragola, non è una questione personale ve lo giuro, spero che mi potrete perdonare col tempo.

Ora, invece, immergiamoci nel magico mondo della cura delle labbra con questi prodotti di Alkemilla, che sicuramente conosci come marchio da epoche geologiche, ma che ha scelto quest’anno di rinnovarsi, proponendo 6 nuove referenze dei suoi famosissimi addolcilabbra, acquistabili al prezzo di 2,90 € per 5 ml di prodottto proprio QUI, nel magico mondo Gaiesco, dove è valido pure il codice sconto UNTHEPERTE, olè.

Il packaging è stato rivoluzionato, lasciando spazio ad una grafica deliziosa che riporta le figure dei singoli gusti, non è stampata sullo stick che è invece avvolto da un film plastico; potrebbe pure non servire questa informazione ma, visto e considerato che sono molto carini da vedere, è opportuno fare attenzione quando togli il sigillo ed evitare violenze inaudite o unghie affilate, o si strappa via tutto.

Devo dire che questi non sono i primi addolcilabbra che provo, in passato ci sono stati cocco e torta di mele, che fino a metà confezione avevano anche conquistato il mio cuore, ma mi hanno poi tradita sfoderando entrambi quegli odiosi granelli malefici.
Non voglio però dilungarmi oltre, la sofferenza è stata tanta, ancora non sono pronta ad affrontare l’argomento.

Senza ombra di dubbio Alkemilla ci sa fare.

Con le fragranze.

Ognuno dei balsami labbra che ho provato ha una profumazione assolutamente naturale e simile al vero, mela verde ha una dolcezza leggermente acida, amarena è intenso e fruttato, melone profuma di estate e passion fruit è gradevolmente esotico.
Quindi posso già dirti che sul fronte fragranze ci siamo assolutamente, le note di ogni diverso sapore ti accompagneranno dalla prima all’ultima applicazione.

Ecco, sull’applicazione invece avrei un attimo da ridire…

Perchè a vederlo così, potresti pure pensare “ah però, guarda che bel pezzo di stick! Chissà come scorre agevolmente sulle labbra!“.

No.

In questo caso posso parlare al plurale perchè sostanzialmente tutti si sono comportati allo stesso modo, sono davvero duri, applicarli non è così semplice come sembra e, almeno personalmente, devo sempre scaldarli un tantino appoggiandoli alla pelle, prima di poter trasferire un po’ di prodotto.
Sia chiaro, questa è una considerazione personale, non è un difetto del prodotto in sè, ma puramente una mia preferenza, quando bacio i burrocacao amo che siano scioglievoli e appassionati, preferisco la cremosità, mentre questi sono (nessuno escluso, tra quelli che ho provato) molto cerosi e asciutti sulle labbra.

Questo ha pure dei vantaggi, eh? Ad esempio questa loro particolarità li rende piuttosto opachi, dunque tranquillamente utilizzabili anche dalle mascule labbra secche, inoltre il fatto di non essere “scivolosi” permette al rossetto di aderire quasi subito, evitando di abbondare col prodotto o di farlo migrare in punti indesiderati della faccia, e poi, considerazione non da poco, essendo così duro è difficile applicarne tanto e quindi inevitabilmente la sua vita media si allunga di parecchio.

Però, nonostante tutto, io continuo a preferire la sensazione paradisiaca del prodotto soffice e pastoso che mi avvolge in una morbida coccola idratante.
Non che questi non siano idratanti, sia chiaro, sono comunque dei prodotti che non contengono siliconi e petrolati di varia natura, ma vari oli e burri, anzi questo velo ceroso garantisce una buona idratazione, anche se io ho dovuto ri-applicarlo varie volte durante il giorno, proprio perchè mi mancava principalmente quella sensazione di burrosità.

Grazie al cielo nessuno mi ha presentato il conto dei granellini, ma forse le minacce che hanno ricevuto uno ad uno prima di aprirli, a qualcosa sono servite 😀

Una cosa che devo segnalare è relativa alla fragranza melone, deliziosa ed intensa come ti ho scritto sopra, ma che mi ha dato parecchio fastidio arrossandomi le labbra che, poco dopo averlo applicato, iniziavano a bruciare un tantino.
Non cose da fuoco di Sant’Antonio, ovviamente, però un fastidio continuativo che mi obbligava a togliere il prodotto e applicarne uno diverso, probabilmente a causa di qualche intolleranza alla fragranza specifica, visto che con gli altri non ho avuto nessun problema del genere.
A proposito vorrei precisare che il profumo è favoloso ma….non ti aspettare che sia anche un sapore, di suo i burrocacao sono tutti sull’amarino, dunque cerca di tenere la lingua a posto.

Anzi, già che siamo in tema, vediamoci pure gli INCI :

Mela verde : ricinus communis seed oil*, cetyl ricinoleate, candelilla cera, copernicia cerifera cera, hydrogenated vegetable oil, isoamyl laurate, theobroma cacao seed butter*, aroma, helianthus annuus seed oil*, corylus avellana seed oil*. (*= da agricoltura biologica)

Amarena : ricinus communis seed oil*, cetearyl ricinoleate, candelilla cera, copernicia cerifera cera, hydrogenated vegetable oil, isoamyl laurate, theobroma cacao seed butter*, aroma, helianthus annuus seed oil*, corylus avellana seed oil*, benzyl alcohol, eugenol, limonene, cinnamal, citronellol. (*= da agricoltura biologica)

Melone : ricinus communis seed oil*, cetyl ricinoleate, cancelilla cera, copernicia cerifera cera, hydrogenated vegetable oil, isoamyl laurate, theobroma cacao seed butter*, aroma, helianthus annuus seed oil*, corylus avellana seed oil*. (*= da agricoltura biologica)

Passion Fruit : ricinus communis seed oil*, cetyl ricinoleate, candelilla cera, copernicia cerifera cera, hydrogenated vegetable oil, isoamyl laurate, theobroma cacao seed butter*, aroma, helianthus annuus seed oil*, corylus avellana seed oil*, benzyl alcohol, linalool. (*= da agricoltura biologica)

Bene o male puoi vedere che differiscono di veramente pochissimo le composizioni, qualche ingrediente in più, qualcuno che si sposta nell’INCI, ma la base è sempre olio di ricino e poi cere, tante cere cetyl ricinoleate, candelilla cera, copernicia cerifera cera, a cui segue finalmente il burro di cacao (theobroma cacao seed butter), l’olio di girasole e di nocciola (helianthus annuus seed oil, corylus avellana seed oil).

Non che io voglia mettermi a discutere sugli ingredienti perchè, lo sappiamo bene tutti, le mie competenze sono limitate al “paga e porta e casa“, ma non mi dispiacerebbe affatto se Alkemilla provasse pietà per tutte le persone che amano il tocco cremoso, e formulasse un paio (non pretendo neppure i profumi differenziati, guarda!) di balsami labbra più burrosi che cerosi.
Se sei con me, metto in lista questa raccolta firme, subito dopo quella di “PHBIO LINEA FISSA AL LIDL”, perchè su instagram ho stalkerato ogni singola foto ricolma di prodotti del marchio lasciando un commento proprio nella speranza che Lidl sia all’ascolto, non è possibile che ogni volta ci sia l’assalto alla diligenza e io debba trovare denti saltati e rotule vicino all’espositore, con giusto 4 barattoli uguali per sbaglio.

E’ ingiusto.

Tornando agli addolcilabbra, che te ne pare? Li hai già provati? Concordi nel dire che non sono particolarmente fluidi da stendere, o sono sempre io la grandissima sfigata di turno che trova le confezioni difettose?

Grazie!
Francesca


Rispondi a stravagaria Annulla risposta

12 commenti su “Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA.

  • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. elisabettafvg

    Sottoscrivo #piùburroaAlkemilla e #PHBIOLINEAFISSAALLIDL ! Avevo provato quello all’amarena ma con pessimi risultati in quanto a durezza. Io uso quelli nella confezione blu, quello Bello Bello 😉 anche di diverse marche (cambia la catena dei negozi) l’effetto burro è uguale.Che gola le ciliegie! e il cuore creato con i gambi? E brava la mia artista nonchè sceneggiatrice! A presto!

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      Sottoscrivo in pieno #PHBIOLINEAFISSAALLIDL!!!!!!!! Anzi, PhBio, ti mancano solo un paio di burrocacao e delle saponette e poi sarai nel mio cuore per sempre 😀
      Grazie mille, come sempre troppo buona con me Elisabetta, anche se purtroppo hai ragione sulla durezza di questi burrocacao, hanno fragranze favolose ma per i miei gusti sono troppo cerosi sulle labbra, meno male che ho altre 10 versioni nel cassetto! 😀

  • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. stravagaria

    Anche a me piace il burro cacao che si spalma morbidoso sulle labbra anche se l’effetto “clown che ha mangiato pane e burro” è dietro l’angolo. Fuori casa magari è un problema ma almeno quando sono sola me lo metto abbondando di qua e di là senza preoccuparmi di stare nei confini prestabiliti 😂

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      No ai confini,
      Si alla libertà di impiastricciarsi!
      Devo dire che l’effetto cremoso sulle labbra è sempre irresistibile, lo trovo quasi più efficace su di me, e poi non c’è paragone nel prendersi cura di sè in un modo piacevole, quindi sempre e comunque W I BURROCACAO! 😀

  • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. cuoreruotante

    Io ti assolvo, 2457432690000000 burrocacai sono per sempre 😍
    Non li ho provati, però una domanda vorrei fartela/mela/cela : perché si formano questi grumini? Mi è capitato con il buonissimo contorno labbra di bottega verde e anche con quello Anti-Age dell’erbolario..e ti/mi/vi giuro che sono inizialmente morbidissimi 😞

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      Oh grazie, finalmente una sentenza saggia! 😀
      I grumini sono uno dei misteri di Fatima credo, non si sa di preciso se, quando, come e perchè appaiano sugli stick, ma a me è capitato con alcuni a partire da circa metà confezione, quindi ti capisco bene….Voglio pensare che non sia nulla di particolare, forse dipende dal burro di karitè o di cacao che magari si sono solidificati in maniera anomala.
      Domande, a cui probabilmente non troveremo mai risposta 🙁

  • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Romeo

    E te pareva mi piaceva melone e poi vedo che con te ha avuto effetti collaterali 😀 La mela verde mi sembra più appetibile allora, anche erchè in passato già usavo (quando avevo i capeli) lo shampoo alla mela verde 😉

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      considerando la mia proverbiale sfortuna, è possibile che io sia l’unico soggetto di tutta la galassia ad aver avuto problemi con l’aroma melone 😐 , ma se non vuoi rischiare, buttati su mela verde che è comunque altrettanto profumato 😉

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      Son proprio tanto, ma tanto, ma veramente tantissimo cerosi sulle labbra…io sto film “secco” addosso non riesco a sentirlo come piacevole, mi spiace ma per me ci vuole cremosità.
      Ecco perchè apprezzo infinitamente il tuo splendido fratello cremoso 😀 😀 😀

  • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Roberta

    Buongiorno Francesca, a casa ho una collezione di burro cacao o burro cacao o burro di cacao i burro di cacao, oddio non ne esco più… Dicevo ne ho di moltissimi gusti diversi., quindi ti capisco benissimo, come si può prenderne uno solo. 😉

    • Addolcilabbra melone, mela verde, passion fruit ed amarena : ALKEMILLA. Francesca L'autore dell'articolo

      Ohhh sono proprio contenta di non essere da sola ad avere cassetti straripanti di burrocacao 😀
      E poi è un acquisto giustificato, le labbra non possono idratarsi da sole e visto che bisogna volersi bene, credo sia giusto poter scegliere anche un sapore diverso in base all’estro!