Cronache e reperti dall'Istituto LUCE

Cronache e reperti dall’Istituto LUCE 12


Francesca : Non ci credo, di nuovo???
Coscienza : Che succede?
Francesca : E’ arrivato ancora, dopo appena un anno…
Coscienza : Aspettiamo ospiti? Che cavolo devi avvisarmi, non sono neanche pettinata!
Francesca : Ma che ospiti e ospiti, è di nuovo il mio compleanno e questa cosa è ingiusta, mi pare che sia stato solo qualche mese fa, tipo 12 mesi fa mica chissà quanto…
Coscienza : HAHHAAHAHAHAAHAHAAHAH SEI DIVENTATA ANCORA PIU’ ANZIANA!
Francesca : Quanto sei pirla, e comunque guarda che abbiamo la stessa età, quindi hai poco da ridere.
Coscienza : No ma controlla bene il calendario, ti prego, magari hai sbagliato a leggere!

Francesca : Purtroppo non c’è via di scampo, e temo neppure di aragosta.
Coscienza : 😐 Questa era veramente triste.
Francesca : Guarda è meglio se ti fai una bella risata, almeno finchè hai i denti, credimi tra un po’ inizieranno ad arrivare volantini sulle campagne di controllo dell’udito e gli sconti sulle protesi all’anca.

E niente, alla fine ci siamo arrivati davvero, è giunto il momento di aggiungere  un altro anno ai precedenti.
L’espressione mista stupore-rassegnazione-terrore-fame della foto sotto, racchiude in pieno il mio stato d’animo di allora, e pure di oggi 😀

Ci terrei a specificare che, in ogni caso, la mia espressione è rimasta pressochè identica nel tempo, forse è aumentata la fame, invece quei bei ricciolini che iniziavano a farsi largo sulla mia capoccetta, sono totalmente andati al creatore per motivi sconosciuti 🙁

Ma i mitici, ruggenti e indimenticabili anni ’80, quante cose ci hanno regalato insieme alle magliette di ciniglia!

Escludendo il mio cambio d’abito, sicuramente dovuto al fatto che ho mangiato la torta con le mani che ho successivamente ripulito sulla tutina (cosa che faccio tutt’ora quando ho delle creme mani troppo oleose, tra l’altro), vorrei sentire un applauso intenso ed accorato per le sempre amabili spalline, i maglioni fantasia, i jeans a vita alta, le lumberjack basse col calzino bianco, i giubbotti bomber reversibili che ti regalavano l’illusione di avere addirittura due giubbotti alla moda in uno ed ultimo, ma sicuramente non per importanza, il taglio di capelli fatto in casa in modalità “scodella”, perchè ogni madre degli anni ’80 almeno una volta nella vita, ha (ac)conciato per le feste i propri figli.
Altro che saloni di bellezza alle elementari e parrucchiera ogni settimana alle medie come capita di vedere ora, io ci tornerei volentieri alla ruspante e semplice felicità che c’era allora, quando bastava una crostata fatta in casa e una bottiglia di vino (possibilmente imbottigliata illegalmente in cantina) per fare festa un giorno intero.

Perciò io direi che la cronaca odierna si può riassumere così :

Oggi, 16 Aprile, Francesca è diventata grande.

Molto più del solito….

😀

Ciao!


Rispondi

12 commenti su “Cronache e reperti dall’Istituto LUCE

  • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE elisabettafvg

    Ancora tanti auguri! Hai fatto anche oggi il cambio d’abito? 😉 Se si, significa che avevi tra le mani una fetta di torta super cremosona! Buonaaaa! Tranquilla comunque, per gli anni che passano, tanto non mi prendiiiii! 🙂 Auguriiiii! Cin cin e dopo via con una bella e buona insaponata e incremata!

    • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE Francesca L'autore dell'articolo

      Stavolta niente cambio d’abito, sono stata mooooolto brava 😀
      Troppo buona Elisabetta, te lo ridico anche qui, sei stata veramente dolcissima, grazie!

    • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE Francesca L'autore dell'articolo

      Grazie!!!!
      E sono d’accordo, i pantaloni a vita alta sono i migliori infatti ogni tanto ritornano con vigore nei negozi 😀

    • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE Francesca L'autore dell'articolo

      indimenticati e indimenticabili anni 80, con quel trucco pesante omogeneo su tutta la palpebra, azzurro o rosa….. altro che sfumature! 😀
      Grazie mille!!

    • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE Francesca L'autore dell'articolo

      Ciao Luca, grazie infinite!
      Da piccolina ero veramente carinissima, coi ricci e le guanciotte paffute….ora mi sono rimaste solo le guanciotte 😀
      Grazie ancora, buona giornata!

  • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE stravagaria

    Non so darti l’età ma, se devo basarmi sugli anni Ottanta, potresti essere coetanea della mia figlia #1 (fine anni ‘80 direi…) comunque tantissimi auguri!!! 😁😁

    • Cronache e reperti dall'Istituto LUCE Francesca L'autore dell'articolo

      Si si anche io preferisco non darmi l’età, facciamo finta che non lo sa (e non lo saprà….) mai nessuno 😀
      Grazie mille sei veramente gentilissima!