Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES

Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES 6


Coscienza : Ah, questo si che è un simpatico tentativo da parte tua!
Francesca : Che intendi dire?
Coscienza : Ti conosco a sufficienza da essere convinta che per un tuo rimodellamento, ci sia bisogno di qualcosa di più incisivo di una bustina di fanghi.
Francesca : In effetti ero incuriosita dal prodotto, ma so bene che ci vuole costanza, esercizio fisico ed una sana alimentazione per raggiungere risultati apprezzabili.
Coscienza : No cara, non hai capito proprio…
Francesca : E a cosa ti riferisci, scusa? Penso che un trattamento specifico ed una vita sana ed equilibrata siano la chiave del successo in campo di rassodamento e rimodellamento del corpo, che cosa mi potrebbe servire più di questo?
Coscienza :

Francesca :

 

 

 

 

E ti sto anche a sentire io….

 

 

 

Ma non mi farò abbattere cara mia, oramai conosco Coscienza da così tanto che non soltanto non cado più nei suoi loschi tranelli, ma anzi li uso ad arte per accrescere la mia autostima, foraggiando la mia forza interiore e spronando ogni giorno la mia vera essenza a risplendere di luce propria, senza pretendere cambiamenti o facili adattamenti per l’accettazione altrui.

Non funziona, eh?
Però non si può dire che io non ci stia almeno provando.

E anche blueivy distribuzione ci ha provato con me, in senso lato s’intende, dubito che nella galassia ci sia qualcuno così disperato da provarci in quel senso, ma quando ho ricevuto tempo fa alcuni trattamenti del francese marchio Secrets Des Fées, ho pensato che questa bustina rimodellante fosse una sorta di messaggio subliminale molto sottile, qualcosa del tipo “hai una circonferenza che non si misura in taglie, ma in longitudini” e altre simili e quasi incomprensibili affermazioni.

Ma prima di discutere amabilmente di cuscinetti a sfera, adiposi, argille ed alghe, ti ricordo che questo prodotto fa parte della categoria :

Perchè fidarsi è bene, ma comunicare è meglio.

Questa maschera rimodellante, insieme al minuscolo scrub ed alla maschera rassodante seno, fa parte dei trattamenti in polvere che Secrets Des Fées ha dedicato al corpo.
Nello specifico questo prodotto si propone come trattamento mirato da effettuare su cosce e glutei, ma non credo che morirà nessuno se lo usi (come ho fatto io) su fianchi e addome.
Se te lo stai chiedendo, no, con una sola bustina non riuscirai ad infangarti completamente, dipende molto dall’estensione dell’area da trattare, ma nel mio caso sono riuscita a distribuire il composto solo su addome e parte delle fiancate della mia carrozzeria.

Accludo opportuna testimonianza fotografica di me stessa, durante il tempo di posa :

fonte

Come si può evincere facilmente, una sola confezione non basta per coprire interamente il corpo, perciò se desideri effettuare un trattamento full body, il mio consiglio è quello di utilizzare almeno due buste intere di maschera.

Si, lo so, non avevo eliminato i baffetti prima di fare la foto, ma non era previsto che la pubblicassi.

Ad ogni modo, tornando a noi, suggerisco di scegliere un recipiente abbastanza capiente per la preparazione, direi una ciotola di circa 12/15 cm di diametro, nella quale versare la polvere, da miscelare poi con un liquido a tua scelta tra acqua o un idrolato adatto al tuo tipo di pelle; è sempre valida l’accortezza di scegliere dell’acqua tiepida per reidratare, da aggiungere poco alla volta fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso, io la preferisco all’acqua fredda perchè mi sembra che riesca ad evitare in maniera efficace ogni eventuale grumo che potrebbe formarsi mescolando.
La polvere di suo non ha alcun odore, o meglio, ha una profumazione tipica “disidratata” molto lieve che diventa un odore di alghe essiccate non appena si inizia ad aggiungere l’acqua; personalmente non l’ho trovato un odore persistente o fastidioso durante il tempo di posa, tutt’al più ti verrà fame pensando al sushi….
Il colore è invece un verde brillante ed intenso, esattamente come quello della foto, con all’interno dei piccolissimi pezzetti di un verde più scuro che ipotizzo essere alghe; in base a quanta acqua o altro liquido deciderai di aggiungere, potrai ottenere una crema più o meno densa, io ho scelto una via di mezzo che fosse abbastanza morbida da massaggiare, ma non troppo liquida da colare via.

In linea di massima tende a seccare sulla pelle, ma se applichi la maschera finchè sei in doccia, il vapore contribuirà a mantenere umido il composto, in alternativa un sempre utile vaporizzatore con dell’acqua eviterà che tu possa diventare una statua di creta.
Si sciacqua con buona facilità senza lasciare residui, anche se io in via preventiva eviterei di far fluire ogni giorno argilla nelle tubature, a meno che tu non possa contare sull’intervento di un idraulico davvero interessante….

Ma passiamo invece agli effetti sul corpo, questa bustina magica ti trasforma da Tronco di Quercia a Venere di Botticelli?

No.

Nella maniera più assoluta.

E per quanto mi riguarda, io diffido sempre da chi tenta di propinare effetti al limite del miracolato solo toccando la confezione.
Con una sola applicazione ho potuto notare solamente una pelle più luminosa, principalmente grazie alla presenza massiccia di argille, ma simili trattamenti hanno bisogno di molto più di una bustina per poter essere concretamente efficaci nel rimodellare la figura (e non dimentichiamoci del resto, ovvero alimentazione ed esercizio, andare in cucina a preparare un panino col burro fritto, non vale come allenamento cardio….).

Pur sposando l’idea delle confezioni monodose, comode effettivamente sia in viaggio che come quantità “prova”, credo che sarebbe davvero utile se non indispensabile, creare dei formati ad hoc per chi desidera protrarre il trattamento, che ne dici Secrets, non sarebbero bellissime delle confezioni di polvere conservata in meravigliosi e riciclabili barattoli di alluminio o latta?
Facendo un rapido calcolo, con un utilizzo a settimana per due mesi, servirebbero otto bustine, perciò le confezioni da trattamento urto dovrebbero contenere circa 350 gr di prodotto, io la butto lì come suggerimento, a differenza delle maschere viso che possono variare in base alle stagioni o alle esigenze della pelle, questo è indubbiamente un genere di trattamento che necessita di tempo e costanza, e risparmiare un po’ sia in termini di bustine da smaltire che di prezzo, mi pare una cosa moooolto saggia 😉

Ora invece diamo un’occhiatina all’INCI :

Illite, oryza sativa starch*, kaolin, montmorillonite, calcite, algae spirulina maxima powder, laminaria digitata powder. (*= da agricoltura biologica)

La lista è concisa ed essenziale, la presenza di argille di vario genere e colore (illite, kaolin, montmorillonite) si impone fin dal primo ingrediente, e questo mix va ad agire su vari livelli liberando la pelle dalle impurità, levigando e rimineralizzando, con un effetto di piacevole morbidezza e rigenerazione che ho provato effettivamente anche io.
Il tutto è sostenuto anche dalla presenza di amido di riso (oryza sativa starch) e calcite, un minerale spesso utilizzato anche nella cristallo terapia, di cui io non so una cippa di niente quindi non ci provo nemmeno a lanciarmi in discussioni campate in aria, ma sono certa che Google invece lo può fare tranquillamente.
A chiudere l’elenco ecco spuntare dagli scogli due diversi tipi di alghe : quella spirulina (algae spirulina maxima powder) e l’alga laminaria (laminaria digitata powder), entrambe piuttosto conosciute nel campo degli integratori alimentari sia per quanto concerne la loro ricchezza in vitamine e sali minerali, sia per le ottime capacità gelificanti in campo culinario. Le alghe sono diventate oggetto di molti studi e dibattiti negli ultimi anni, proprio grazie alle loro proprietà nutrizionali, vengono ampiamente utilizzate anche come integratore nei regimi dietetici ipocalorici per sostenere la perdita di peso ( sempre sotto il controllo di una persona competente, riconosciuta e preparata in merito, questo è ovvio ma neanche troppo), staremo a vedere in che maniera si evolveranno le idee, nel frattempo io ho sempre le maniglie dell’amore, senza amore.
Sono tutta una maniglia in pratica, si può dire che io sia una sorta di ferramenta.

Come d’abitudine, ora giunge fiero anche il momento del mio arricchimento, in cui ti comunico il codice non-segreto UNTHEPERTE da applicare al tuo carrello per acquistare questa bustina da 40 gr scontandone il prezzo pieno di 4,60 €, mi mancano ancora un paio di acquisti e poi con gli spicci posso risanare il debito pubblico Italiano, dai su fai uno sforzo! 😀

Che cosa ne pensi tu delle linee di questo genere? Sei solita usare creme o altri prodotti che promettano un rassodamento/rimodellamento/piallatura del corpo?

A presto, ciao!
Francesca


Rispondi a labellezzasecondoraffa Annulla risposta

6 commenti su “Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES

  • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES labellezzasecondoraffa

    Nel Giveaway l’ho scelta anche io questa monodose perché io sono solita utilizzare fanghi sia alle argille che non. Chiaramente con un’applicazione ci sarà ben poco da notare a livelli di effetti ma sicuramente se me la spalmo sul mio corpicino tutt’altro che da modella, di sicuro male non farà 😁😂

    • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES Francesca L'autore dell'articolo

      Devo dire che l’argilla bene o male sulla mia pellaccia ha sempre avuto buoni risultati, (è la mia preferita come base per le maschere viso) ma con una bustina è veramente arduo passare da “container” a “modella”….
      Io spero sinceramente che pensino di prevedere delle confezioni maxi, perchè questi sono trattamenti che bisogna protrarre nel tempo e di sicuro sarebbe un vantaggio averne un bel silos da usare ogni settimana 😀

  • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES katekatekate77

    io uso ogni cosa che prometta il miracolo! Ma sono atea e non credo ai miracoli! ahahahah
    scherzi a parte.. i trattamenti “urto” monodose e miniformato.. anche no! preferisco taniche di creme, container di bende fascianti e autocisterne di anticellulite in cui fare il bagno per sempre!
    Uno dei pochi brand che ho utilizzato, funziona e amo è L’estetista cinica. il resto è fuffa! 😀

    • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES Francesca L'autore dell'articolo

      Ecco, non ho più speranze neppure che sia Lourdes la soluzione!!! 😀
      Credo che sia stata la cellulite stessa ad inventare certe creme, perchè vuole essere proprio certa, ma davvero sicura, completamente e totalmente convinta che tu non la voglia più addosso.
      Si comporta un po’ come quelle finestre del PC che si aprono quando cancelli qualcosa:
      “stai per cancellare un file”
      OK
      “sei sicuro di voler cancellare il file?”
      OK
      “cancellando il file non potrai più recuperarlo”
      CANCELLAAAAAAAAAAAAAAA

  • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES stravagaria

    Queste maschere argillose e fangose non fanno per me, ci ho provato in passato ma sono davvero troppo sporchevoli… magari nella prossima vita, se rinasco ippopotamo 😉

    • Maschera rimodellante corpo : SECRETS DES FEES Francesca L'autore dell'articolo

      Nonostante io sia un ippopotamo in questa vita, devo ammettere che riesco a gradire l’argilla & co. solamente quando si parla di maschere viso, è stato comunque interessante provare qualcosa di alternativo per il corpo, motivo per cui apprezzo questi formati “prova” 😉