Shampoo bardana e neem : 100% PURE

Shampoo bardana e neem : 100% PURE 12


Ma si può terminare un anno senza concedersi una coccola?
Io direi che non è proprio il caso di sfidare la sorte, quindi prima di dare il via alle danze, regalati un po’ di tempo per una coccola lussuosa, goduriosa e preziosa.

Perchè con lo shampoo 100% PURE, lavarsi i capelli non sarà più lo stesso.

(ATTENZIONE : il prodotto non è destinato all’utilizzo come detergente per lavare la propria coscienza)

Coscienza : ETTEPAREVA! Mai una volta che pensi anche a me…
Francesca : Questo ovviamente per colpa tua, se fossi meno molesta e frantuma zebedei, potrei quasi (e dico quasi…) considerarti una appendice vagamente interessante.
Coscienza : Me lo mandi un messaggio stasera con gli auguri?
Francesca : 😐
Coscienza : DAIIIIIIIIII
Francesca : Alle 22.45 sarò già coi calzini di lana sotto coperta.
Coscienza : Da sola?
Francesca : Grazie per avermelo ricordato. Non ti auguro che ti venga qualche accidente solo perchè temo si ritorcerebbe anche contro di me…
Coscienza : YYYEEEEEHHH! Allora tengo il telefono acceso!

Sta terminando anche il 2017.

L’ingerenza di Coscienza, temo non terminerà mai.

Ma oramai è diventata una parte così attiva anche nel blog, che quasi quasi potrebbe mancarmi condividere con te i nostri pietosi siparietti.
Perciò rallegrati, anche il prossimo anno che sta per raggiungerci, sarà incredibilmente ricco.

Di assurdità.

Una cosa che invece è lontanissima dall’essere assurda, è la magnificenza di questo sexissimo shampoo.

Botanicamente parlando, ignoro del tutto se sia davvero bardana quella che ho raccolto, a vederla così con occhio inesperto sembra molto simile alla figura riportata sulla confezione, diciamo che io mi sono fermata quasi cappottando con la bici perchè questo suo colore pieno e pazzesco, svettava fiero tra il verde dell’erba ed era uno spettacolo che davvero non potevo perdere.
(NOTE PER FRANCESCA : usare tassativamente le forbici ed i guanti per l’operazione di raccolta, foglie e steli stra-pungono orribilmente)

Non trovi anche tu che sia un fiore bellissimo?
Continuo imperterrita a rimanere totalmente meravigliata e stupita dalle magie della natura, anche quando cresce sul ciglio di una strada come in questo caso.

La bardana comunque è nota non soltanto per essere armata di foglie pericolosamente spinate, e neppure solo per il colore favoloso dei suoi capolini, ma soprattutto per le sue benefiche proprietà che spaziano dal campo beauty, trovando spazio in molti prodotti dedicati alla pelle problematica ed acneica, ma anche nel mondo degli integratori sotto forma di infusi, decotti e tintura madre che aiutano la depurazione del corpo.

Ovviamente, se decidi di affidarti a delle cure naturali alternative, scegli chi distribuisce prodotti controllati e ti può consigliare su usi e controindicazioni, la natura ha una potenza esplosiva ma può risultare anche molto, molto dannosa, specie se non si conoscono bene le piante o vengono raccolte in terreni trattati con sostanze tutt’altro che sane per il consumo.

Torniamo però allo shampoo, vero e assoluto protagonista di oggi.

Si presenta come un gel di media intensità, è trasparente con lievi sfumature perlacee ed una profumazione davvero intensa e piacevolmente rivitalizzante, è caratterizzata principalmente da note balsamiche e si percepisce tutto il vigore dell’eucalipto, che lascia spazio poi all’intensità della menta e a qualche accenno mediterraneo dato da erbe come rosmarino, origano e timo.

Personalmente sono abituata a concedere agli shampoo sempre varie opzioni di diluizione, partendo però dall’uso puro, perchè amo il rischio ma anche perchè in alcuni casi è l’unico modo in cui sono riusciti almeno a lavare un pochetto.
Posso dirti subito che ti sconsiglio l’utilizzo puro di questo prodotto, è piuttosto concentrato e ho notato che applicandolo puro inevitabilmente se ne usa più del necessario col risultato di avere i capelli opachi.
L’uso diluito invece cambia in toto le prestazioni, innanzitutto se ne usa molto poco con un risparmio notevole di prodotto, il che è un vantaggio considerevole visto che è uno shampoo che si piazza decisamente su una fascia alta di prezzo, inoltre in questo modo lo si distribuisce più agevolmente sulla cute, ottenendo con un delicato massaggio, una buona quantità di soffice schiuma.

La cosa che ho apprezzato di più in assoluto, è senza dubbio la sensazione di intensa freschezza che regala alla cute, è un vero momento di piacere per la cute grassa come la mia, perchè la si sente purificata in profondità senza aggressioni dovute ad un lavaggio poco rispettoso, nonostante il fatto che sia un prodotto molto incisivo che va ad agire anche sulla presenza di forfora, desquamazione ed irritazioni, risulta sempre molto delicato.

Ci sono periodi in cui il prurito per me è qualcosa di insopportabile, ma sono stati sufficienti 2/3 lavaggi consecutivi per ridurre drasticamente gli arrossamenti e calmare il prurito, senza per questo rinunciare ad avere capelli puliti, soffici e lucenti.
Non è uno di quei prodotti che annoda tutto l’annodabile, mi è capitato di non aver usato il balsamo in alcuni casi e ho ancora i capelli, ma anche questa è una reazione che dipende moltissimo dal tipo di capello e dai trattamenti che riceve, perciò secondo me la cosa migliore è sempre quella di non rischiare e usare una noce di balsamo per districare le chiome riottose.

Sediamoci vicini vicini per ammirare il suo fantabuloso INCI :

Aloe barbadensis leaf extract*, rosa centifolia flower water, sodium cocoate oil, vegetarian glycerin, extracts of melia azadirachta, arctium lappa root and fucus vesiculosus, cellulose, tocopherol, panthenol, extracts of camellia sinensis leaf*, urtica dioica, rosmarinus officinalis leaf and calendula officinalis flower, cocos nucifera oil, mentha piperita leaf extract, salt, extracts of origanum vulgare leaf, thymus vulgaris flower/leaf, lonicera caprifolium flower and lonicera japonica flower extract, eucalyptus globulus leaf essential oil, melaleuca alternifolia leaf essential oil. (*= certificati biologici)

Io non voglio essere polemica, ma già che ci sono una piccola polemica magari la faccio, si dai….
Questo è uno shampoo che costa 18,50 € per 236 ml, anche se attualmente è scontato e lo puoi acquistare a 14,80 € QUI, praticamente lo stesso prezzo dello “shampoo” al carbone di Sadza Soap.

Con la direi tutt’altro che trascurabile differenza che 100% PURE è una bomba vera, lo considero quasi un prodotto curativo visti i risultati ottimali che ho ottenuto, ma in ogni caso se anche non avessi avuto eccezionali miglioramenti sul piano arrossamento e prurito, posso confermare che almeno lui lava.

E scusa se è poco.

Non è poco neppure il suo inci, 100% PURE cura ogni minimo dettaglio dei suoi prodotti che non sono MAI a base di semplice acqua, infatti anche in questo caso la ricca base dello shampoo è aloe, idrolato di rosa e grasso estratto dall’olio di cocco (aloe barbadensis leaf extract, rosa centifolia flower water, sodium cocoate oil) a cui seguono glicerina ed estratti di neem, bardana e alga fucus (glycerin, melia azadirachta, arctium lappa root and fucus vesiculosus).
Sono presenti anche pantenolo, estratto di the, motivo per cui è chiaro che è un prodotto che va dritto al centro del mio cuoricino, ortica, rosmarino, calendula, menta, origano, timo, eucalipto e tea tree (camellia sinensis leaf, urtica dioica, rosmarinus officinalis leaf, calendula officinalis flower, mentha piperita leaf extract, origanum vulgare leaf, thymus vulgaris flower/leaf, eucalyptus globulus leaf essential oil, melaleuca alternifolia).
E’ presente anche l’olio di cocco (cocos nucifera oil) insieme a conservanti dalle spiccate proprietà antimicrobiche e batteriche naturali come lonicera caprifolium flower and lonicera japonica flower extract.

Questa sinergia di oli essenziali ed estratti di piante e fiori, lo rendono uno shampoo calmante, riequilibrante, delicato e molto efficace, ma nel contempo anche vegano e rispettoso di animali ed ambiente grazie alla certificazione cruelty free.

Chiaramente non posso dirti che si compra a cuor leggero, ha un prezzo importante e questo non si può evitare di notare, ma è vero anche che dura per molti lavaggi vista la sua concentrazione, inoltre le sue caratteristiche specifiche dedicate alla cute problematica, lo rendono uno shampoo che puoi agilmente alternare come trattamento specifico da riservare ai periodi di maggior necessità, e sono certa che i prodotti che si acquistano in profumeria non hanno dei prezzi che si discostano molto da questo.

Su efficacia ed inci non voglio soffermarmi a fare paragoni, è una scelta personale ciò che si decide di acquistare, così come sono del tutto variabili e personali i risultati che si ottengono, nel mio caso nonostante avessi vacillato parecchio prima dell’acquisto, col tempo che ho concesso al prodotto per stupirmi posso dire che mi ritengo molto soddisfatta.

Esistono più varianti di questo shampoo, io ho provato questo ed un campione della versione miele e cocco per capelli danneggiati, tu invece conosci il marchio grazie a qualche altro prodotto che mi consigli?

Grazie!

EEEEHHHM, hai dimenticato di fare gli auguri….

Diamine hai ragione!

Non ruberò citazioni a nessuno e mi limito alla semplicità, perciò ti auguro di poter essere sempre felice! 🙂

A presto,
Francesca


Rispondi

12 commenti su “Shampoo bardana e neem : 100% PURE

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      Cane peloso è un ottimo modo per distrarre le persone che cercano di accarezzarla, stupiti del fatto che lei faccia di tutto per evitarlo 😐
      La versione miele e cocco ha un profumo dolce e delizioso, lava bene anche se è destinata ai capelli secchi e danneggiati (comunque va bene anche per i capelli che amano il cocco e miele 🙂 )

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      Siamo quasi una bella coppia io e Coscienza 😉
      Lo shampoo è un ottimo prodotto, costa una fucilata questo è piuttosto evidente, ma è ricchissimo di ingredienti naturali e per come mi aiuta a combatere il prurito, vale ogni centesimo….

  • Shampoo bardana e neem : 100% PURE danavanni

    Mi sono divertita moltissimo leggendo questo articolo 😉 Anche tra me e la mia coscienza le cose vanno più o meno così. Sai che ho sempre desiderato provare prodotti di questo marchio, eppure il prezzo mi ha sempre bloccata 😥

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      Purtroppo è stato un lungo corteggiamento anche per me, ma non posso nasconderti che 100% PURE è davvero un signor marchio, ho provato varie (poche…) cose fin’ora, ma niente ha deluso le mie aspettative.
      Magari non farò grandi scorte, ma visti anche gli sconti qualcosina di lussuoso riesco a concedermelo ogni tanto 😉

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      E’ un marchio sul quale fantastico spesso, non è il massimo della convenienza ma è di sicuro il massimo della qualità, te lo consiglio davvero 😉
      Grazie millissime, auguri anche a te, io li faccio dopo con calma, giusto per differenziarmi dalla massa 😀 😀 (ssseeee credici!)

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      Ciao Luca! Come sempre sei di una gentilezza unica e rara, io invece sono sempre la solita ritardataria ma nonostante questo ti mando i miei migliori auguri per un nuovo anno ricco di piacevoli novità 😉

    • Shampoo bardana e neem : 100% PURE Francesca L'autore dell'articolo

      Per fortuna che me la cavo solo con vitto e alloggio, se dovessi anche stipendiare Coscienza sarei perduta! 😀
      Grazie mille, tanti auguri (con calma…) anche da parte mia <3